Res Aequae Adr Srl

Iscritto al n° 185 del Registro degli Organismi di Mediazione del Ministero della Giustizia

ISCRITTO AL N° 324 DEGLI ENTI ABILITATI A TENERE CORSI DI FORMAZIONE DM180/2010


ORARI SEGRETERIA: ORE 10.30/12.30 - 14.30/16.30
TEL. 0565/917931 - 335/7111722  FAX. 0565/1989112 EMAIL: SEGRETERIA@RESAEQUAEADR.IT PEC: info@pec.resaequaeadr.it

22-07-2012 La verità sul parere della Commissione Europea

Al fine di fare chiarezza e riportare una corretta informazione al riguardo il recente pare della Commissione Europea sulla mediazione civile in Italia, ci pare opportuno sottolineare quanto segue:

Dal parere si evince infatti:


– nessuna preclusione all’obbligatorietà,
– nessuna preclusiona alla durata di quattro mesi del procedimento,
– nessuna preclusione all’onerosità, a patto che non sia manifestatamente eccessiva,
– parere negativo circa la facoltà del mediatore di formulare una proposta conciliativa, contro la volontà delle parti, che possa comportare sanzioni economiche qualora non venisse accettata.

You are here: News 22-07-2012 La verità sul parere della Commissione Europea

Questo sito web usa i cookies solo per migliorare la tua esperienza di navigazione.Quiccando su "Accetto" oppure utilizzando questo sito web, dichiari di aver letto ed accettato la nostra cookie policy. Approfondisci.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information