Res Aequae Adr Srl

Iscritto al n° 185 del Registro degli Organismi di Mediazione del Ministero della Giustizia

ISCRITTO AL N° 324 DEGLI ENTI ABILITATI A TENERE CORSI DI FORMAZIONE DM180/2010


ORARI SEGRETERIA: ORE 10.30/12.30 - 14.30/16.30
TEL. 0565/917931 - 335/7111722  FAX. 0565/1989112 EMAIL: SEGRETERIA@RESAEQUAEADR.IT PEC: info@pec.resaequaeadr.it

Prezzi e Spese contenute della Mediazione

Data la durata minima e “standard” del procedimento di mediazione, rispetto alla durata molto più alta ed aleatoria di un procedimento civile, le spese che le parti dovranno affrontare per l’inoltro e per resistere in un procedimento di mediazione, sono molto più contenute.
Si pensi che tutti gli atti, i documenti e i provvedimenti relativi al procedimento di mediazione sono esenti da imposta di bollo, tasse, imposte e diritti.
Inoltre, il verbale di accordo è esente imposta di registro entro il limite di € 51.646 €
In un processo di mediazione le indennità degli organismi privati non possono discostarsi molto da quelle indicate dal Ministero, e che possono essere consultate scaricando la Tabella A .
Raffrontandole con le spese, che si devono affrontare in un procedimento civile, ed in particolare, con la Tabella B, che indica i valori minimi e massimi, per ogni “scaglione” di valore di una vertenza, ma di solo “onorario” ( e che dunque non comprende in essa le altre voci : “diritti procuratori”, e spese vive, come quelle di notifica, di iscrizione a ruolo e altro ), per una vertenza di valore medio di 4 udienze, la convenienza del procedimento obbligatorio di mediazione è evidente!

Questo sito web usa i cookies solo per migliorare la tua esperienza di navigazione.Quiccando su "Accetto" oppure utilizzando questo sito web, dichiari di aver letto ed accettato la nostra cookie policy. Approfondisci.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information