Res Aequae Adr Srl

Iscritto al n° 185 del Registro degli Organismi di Mediazione del Ministero della Giustizia

ISCRITTO AL N° 324 DEGLI ENTI ABILITATI A TENERE CORSI DI FORMAZIONE DM180/2010


ORARI SEGRETERIA: ORE 10.30/12.30 - 14.30/16.30
TEL. 0565/917931 - 335/7111722  FAX. 0565/1989112 EMAIL: SEGRETERIA@RESAEQUAEADR.IT PEC: info@pec.resaequaeadr.it

22-07-2012 La verità sul parere della Commissione Europea

Al fine di fare chiarezza e riportare una corretta informazione al riguardo il recente pare della Commissione Europea sulla mediazione civile in Italia, ci pare opportuno sottolineare quanto segue:

Dal parere si evince infatti:


– nessuna preclusione all’obbligatorietà,
– nessuna preclusiona alla durata di quattro mesi del procedimento,
– nessuna preclusione all’onerosità, a patto che non sia manifestatamente eccessiva,
– parere negativo circa la facoltà del mediatore di formulare una proposta conciliativa, contro la volontà delle parti, che possa comportare sanzioni economiche qualora non venisse accettata.

You are here News 22-07-2012 La verità sul parere della Commissione Europea

Questo sito web usa i cookies solo per migliorare la tua esperienza di navigazione.Quiccando su "Accetto" oppure utilizzando questo sito web, dichiari di aver letto ed accettato la nostra cookie policy. Approfondisci.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information